Dott. Antonio Donatelli Sindaco di Triggiano

Dott. Antonio Donatelli Sindaco di Triggiano

Il Sindaco, nell'ordinamento italiano, è l'organo monocratico a capo del governo di un Comune, talora denominato anche Primo cittadino e dura in carica cinque anni. Secondo l'art. 36 del Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n, 267 (Testo Unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali, il sindaco è uno degli organi di governo del comune, assieme alla Giunta Comunale e al Consiglio Comunale.

 

 

Nato a Bari nel 1969. Sposato con due figli.

Laureato in Economia all’Università di Bari e successivamente diventato revisore contabile. Da allora, insieme all’attività autonoma di commercialista, lavora come revisore contabile per le pubbliche amministrazioni, in particolare per i comuni. Nel 2013 è stato nominato assessore alle Finanze nella Giunta del Comune di Triggiano.

Lavorando per così tanti anni come tecnico nelle pubbliche amministrazioni ha acquisito esperienza nella gestione e ottimizzazione delle risorse degli enti locali, ma soprattutto ha maturato la convinzione che, quando si amministra, competenze e onestà fanno la differenza.

Ha in mente un’idea semplice di politica: concretezza, trasparenza e coinvolgimento continuo dei cittadini.

Alle elezioni amministrative, svoltesi nel 2016, ha vinto al primo turno sorretto da una coalizione di sette liste civiche:

TRIGGIANO CAMBIA

 

 

 

 

 


OBIETTIVO COMUNE


RESET

SENSO CIVICO

UNITI PER TRIGGIANO

VIVERE TRIGGIANO

TRIGGIANO SI MOBILITA




"GRAZIE a chi ha creduto in noi senza arrendersi mai e, a chi non l'ha fatto, dico che lotterò anche per voi ogni giorno, perchè un Sindaco veramente libero può essere veramente il Sindaco di tutti." (Antonio Donatelli)

 

 Pubblicazione ai sensi degli art. 13 c.1,lett.a , let.b,c e d 14 e 47 del d.lgs 33/2013 "Decreto Trasparenza"