Comunicato SUAP del 4 ottobre 2013

UN NUOVO SERVIZIO ONLINE: IL SUAP

SETTORE P.M. ED AMBIENTE
Sportello Unico Attività Produttive
Via Settembrini, 9 – Tel.080/4628300

 
COMUNICATO SUAP

  

Il D.P.R. 7 settembre 2010, n.160, individua lo Sportello Unico Attività Produttive – SUAP – quale unico punto di accesso territoriale per tutti i procedimenti che abbiano a soggetto l'esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi, e quelli relativi alle azioni di localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione o riconversione, ampliamento o trasferimento, nonché cessazione o riattivazione delle suddette attività, ivi compresi quelli di cui al decreto legislativo 26 marzo 2010, n.59, che ha recepito la Direttiva Servizi.

Stabilisce che le domande, le dichiarazioni, le segnalazioni e le comunicazioni concernenti le attività e i relativi elaborati tecnici e allegati sono presentati, esclusivamente in modalità telematica, al SUAP del comune competente per territorio ed è il SUAP che provvede all'inoltro telematico della documentazione alle altre amministrazioni che intervengono nel procedimento.

Il comune di Triggiano ha avviato la fase sperimentale dello sportello unico, avvalendosi del portale della Camera di Commercio di Bari, per cui, con decorrenza 7.10.2013 tutte le istanze afferenti l'esercizio di attività produttive commerciali e artigianale soggette a S.C.I.A e/o D.I.A. Di cui al D. Lgs. n.59 del 2010, dovranno essere inviate unicamente tramite il sito “impresainungiorno.gov.it”.

Dal 7.10.2013 l'ufficio protocollo di questo comune non accetterà più istanze, ovvero SCIA o DIA consegnate a mano.

Le istanze che dovessero essere spedite per posta o per corriere saranno ritenute irricevibili e, quindi, rigettate.

Per gli interventi subordinati a permesso di costruire di cui all'art.10 del T.U.E. ovvero a P.U.A. (Provvedimento Unico Autorizzativo), e a S.C.I.A. e/o D.I.A. edilizie di cui agli artt. 6 e 22 del D.P.R. n.380 del 2001, data la complessità degli elaborati da presentare, è ancora consentito l'invio dell'istanza con modalità cartacea, nelle more di realizzare l'archivio digitalizzato.
 
    Il Responsabile S.U.A.P.                                             Il Dirigente
Istr. Dir. Amm.vo Paolo Ferrara                             Ing. Felice Antonio Rubino