AVVISO PUBBLICO

  • Stampa

AVVISO PUBBLICO


per la raccolta di disponibilità da parte dei CAF a sottoscrivere Convenzione per l' assistenza ai cittadini interessati ai


CANTIERI DI CITTADINANZA E LAVORO MINIMO DI CITTADINANZA”


IL DIRIGENTE

PREMESSO che ...

• l’art. 33 della Legge Regionale n. 19 del 10 luglio 2006 assegna alla Regione la competenza di promuovere la conoscenza e la programmazione di interventi mirati al contrasto di tutte le forme di povertà derivanti da insufficienza dei mezzi economici per il sostentamento delle persone e dei nuclei familiari;

• con L. R. n. 37 del 01/08/2014 ha avuto avvio la misura regionale di sostegno economico al reddito al fine di facilitare l’inserimento socio lavorativo dei disoccupati di lunga durata e l’inclusione sociale dei soggetti in condizione di particolare fragilità sociale;

• la Regione Puglia in seguito al primo Piano straordinario per il lavoro approvato nel 2011, in data 28 luglio 2014, ha sottoscritto con le OO.SS. (CGIL, CISL, UIL e UGL Puglia) il protocollo di intesa “Per un lavoro di cittadinanza”, al fine di avviare i processi per il secondo Piano straordinario per il lavoro, quale sperimentazione per incrementare l’occupabilità delle persone espulse dal mercato del lavoro;

• con deliberazione di Giunta Regionale n. 2456 del 21/11/2014, la Regione Puglia ha approvato la strategia regionale per l’inclusione sociale attiva e per il contrasto alle povertà;

VISTI:

• la Determinazione del Dirigente Servizio Politiche per il Lavoro, n. 298 del 4 marzo 2015,“Legge Regionale n. 37 del 01.08/2014, art. 15 ’’Cantieri di Cittadinanza”. Schema di Avviso pubblico regionale per la presentazione di manifestazione di interesse a Progetti di Cantiere di Cittadinanza negli Ambiti territoriali sociali (D.G.R. n. 2456/14);

• l'A.D. Della Regione Puglia n.880 del 21 aprile 2015 “Legge regionale n.37 dell'01.08.2014,art.15 - Cantieri di cittadinanza - Avviso Pubblico per la domanda di concessione del sostegno economico per la partecipazione ai Cantieri di cittadinanza (D.G.R. n.2456/14)”;

• l'A.D. Della Regione Puglia n.881 del 21 aprile 2015 “Approvazione Avviso Pubblico per la partecipazione al Lavoro minimo di cittadinanza (D.G.R. n.2456/14)”;

CONSIDERATO che

• la Regione Puglia, con nota AOO_146/0000765 del 12 marzo 2015 , invita , fra l’altro, gli Ambiti territoriali a comunicare l’elenco dei CAF, già convenzionati o in corso di convenzione, per la presentazione delle domande su richiesta dei cittadini, affinché si provveda al loro accreditamento;

• la stessa Regione, con successiva nota AOO_146/0000392 del 15 maggio 2015, sollecita la sottoscrizione di Convenzione con i Caf alle stesse condizioni calmierate previste per gli aderenti alla piattaforma SGATE al fine di esonerare completamente i cittadini dall'esborso di risorse proprie;

• il Coordinamento Istituzionale, con delibera n.32 del 26.05.2015, ha espresso, pertanto, la volontà di sottoscrivere come Ambito apposite convenzioni con CAF aventi sedi operative nei Comuni dell'Ambito al fine di assistere i cittadini che intendono accedere ai benefici di cui sopra;

• con il medesimo vengono forniti indirizzi all'Ufficio di Piano per la definizione di dette Convenzioni e per i corrispettivi da riconoscere;

• in questo Ambito solo i Comuni di Capurso e Valenzano hanno sottoscritto convenzioni con Caf aderenti alla Piattaforma SGATE per altri benefici o procedure;

• è necessario richiedere la collaborazione ad un numero ampio di Caf allo scopo di garantire il servizio in ciascun Comune dell'Ambito;

• con determina dirigenziale di questo Settore n. 720 del 27/08/2015 allo scopo di disciplinare il rapporto Ambito/Caf è stato approvato lo schema della convenzione che si intende sottoscrivere;

EMANA
IL SEGUENTE AVVISO

per raccogliere le disponibilità dei Caf a fornire l’attività di assistenza ai cittadini residenti nei Comuni dell'Ambito che intendono accedere al beneficio previsto dalla misura regionale di inclusione attiva “Cantieri di Cittadinanza e Lavoro minimo di cittadinanza”;

• il rapporto tra l' Ambito e i Caf sarà disciplinato da apposita Convenzione il cui schema è stato approvato con determina di questo Settore n. 720 del 27/08/2015.

• con il medesimo provvedimento vengono definiti in particolare i requisiti dei Caf e i tempi e modalità di espletamento dell'attività richiesta.

• I Caf dovranno in particolare essere autorizzati all'esercizio dell'attività di assistenza fiscale ed essere iscritti all'Albo dei Caf presso l'Agenzie delle Entrate.

• Dovranno, inoltre, avere almeno una sede operativa in uno dei Comuni di questo Ambito.

• I Caf interessati dovranno presentare domanda al Comune di Triggiano (capofila) Ufficio di Piano - Triggiano attraverso pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , utilizzando il modulo appositamente predisposto.

• Le domande dovranno essere inviate a partire dall' 03.09.2015 e sino e non oltre il 30.12.2015.

• Il Comune di Triggiano, attraverso l'ufficio di Piano, accertata la correttezza della domanda e della documentazione, procederà alla sottoscrizione della Convenzione con i singoli Caf entro trenta giorni dal ricevimento della domanda.

La modulistica e la documentazione relativa all'iniziativa sono reperibili sul sito dell'Ambito www.ambitosociale5.it e sui siti istituzionali dei cinque Comuni.

• Responsabile del procedimento è: dott.ssa Stella Toscano - Coordinatrice Ufficio di Piano - Ambito Sociale 5 - Comune Triggiano (capofila).

Per eventuali informazioni e chiarimenti è possibile contattare l'ufficio di Piano a Triggiano in Via Falcone 7/H tel. 0804628290 o inviare una comunicazione all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Triggiano, lì 27.08.2015

Il Dirigente

dott. Domenico Pignataro

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter
Allegati:
Scarica questo file (det_n.720_del_25-08-2015.pdf)Determina n.720 del 25/08/2015[file pdf]09/09/15 08:41
Scarica questo file (Domanda di adesione CAF.pdf)Domanda di adesione CAF[file pdf]09/09/15 08:42