COMUNICATO STAMPA

  • Stampa

COMUNICATO STAMPA

 

 

Comune di Triggiano
CITTA’ METROPOLITANA DI BARI
Assessorato alla Cultura, Pubblica Istruzione e Politiche Sociali

 

 Al via il primo festival del libro dedicato alla musica “Sonar leggendo”

 Mercoledì 30 settembre e giovedì 1° ottobre ore 18,00

 Giardino ingresso monumentale ospedale “F. Fallacara”

 

Triggiano – Partirà mercoledì pomeriggio alle ore 18,00 sullo sfondo della elegante facciata in stile neoclassico dell’ingresso monumentale dell’ospedale F. Fallacara di Triggiano con ingresso da Via Dante Alighieri (in caso di maltempo l’evento sarà ospitato nell’androne del palazzo comunale), la prima edizione del festival del libro musicale “Sonar leggendo”. Due pomeriggi, si replica anche il 1° ottobre, dedicati alla presentazione di libri a carattere musicale (dalla musica classica al jazz al pop) con l’intervento degli autori  di musicisti e giornalisti. Il tutto intervallato dalla esecuzione di brani musicali proiezioni multimediali. L’apertura sarà affidata al prof. Pierfranco Moliterni col libro “Una storia della musica in Puglia. Tre secoli fra antico e moderno”. Chiuderà Carmela Formicola con “Quando suonavo il jazz”. La conduzione delle due serate, nel corso della quale seguiranno altre presentazioni, sarà affidata ai giornalisti Fiorella Sassanelli, Angelo Di Summa, Alessandro Romanelli, Patrizia Fano. Il festival è organizzato dal centro studi “Il Salotto delle arti” in collaborazione con l’associazione culturale “Paideia” col patrocinio e il contributo dell’assessorato alla Cultura del Comune di Triggiano. La direzione artistica è della prof.ssa Annamaria Giannelli. L’evento ha preso le mosse da un’idea dell’assessore alla Cultura, Piero Caringella, tesa a “Coniugare la sensibilizzazione dei cittadini al tema della lettura con la promozione e valorizzazione del tema musicale, come aspetto caratterizzante della programmazione culturale dell’Amministrazione comunale”. Il sindaco Vincenzo Denicolò ha sottolineato che “Il festival, oltre a promuovere la lettura e la musica, vero giacimento di giovani talenti della nostra comunità (come dimostrato dal recente serata  omaggio dedicata dai musicisti triggianesi alla città) rappresenta una intelligente operazione di marketing per il nostro territorio”. Per l’evento la sig.ra Elena Pizzi, titolare dell’omonimo panificio, particolarmente sensibile al tema della tradizione artigianale di qualità, ha voluto creare un dolce “Aminuetto”, quale testimonianza dell’amore per la musica e il territorio, che si potrà degustare nel corso delle due serate.

 

Il programma completo del festival è visionabile sul sito internet del comune: www.comune.triggiano.ba.it.

 

Triggiano, 27 settembre  2015

L’Assessorato alla Cultura

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter