Cambio di residenza (con provenienza da altro comune o stato estero) e cambio di abitazione (Triggiano su Triggiano)

Ultima modifica 16 febbraio 2022

Il cittadino che trasferisce la propria dimora abituale nel Comune di Triggiano, provenendo da altro comune o dall’estero o il cittadino che cambia la propria abitazione, trasferendosi presso un altro indirizzo all’interno dello stesso territorio comunale, deve presentare per sé e per gli eventuali componenti il proprio nucleo familiare la dichiarazione di residenza all’Ufficio Anagrafe (ALLEGATO 1).

I cittadini che presentano la documentazione per una nuova residenza a Triggiano da un altro comune o dall'estero ovvero un cambio di abitazione all'interno del comune medesimo devono compilare, firmare e inviare insieme alla modulistica anagrafica, anche il modulo TA.RI. (ALLEGATO 3) per l'iscrizione-denuncia di variazione ai fini della Tassa Rifiuti; i nominativi di coloro che non avranno provveduto alla consegna/invio saranno soggetti ai controlli tributari di competenza.

Le dichiarazioni di residenza possono essere presentate esclusivamente attraverso una delle seguenti modalità:

- via pec, via e-mail al seguente indirizzo protocollo@pec.comune.triggiano.ba.it

- per posta raccomandata all'indirizzo Comune di Triggiano - Ufficio Anagrafe - Piazza Vittorio Veneto 46 - 70019 Triggiano (BA)

- con consegna a mano all'ufficio protocollo durante l'orario di apertura al pubblico

 

N.B: Tutta la documentazione inviata dovrà essere leggibile e contenuta in un unico file formato pdf da allegare alla mail. Non saranno accettate mail con allegati documenti illeggibili, con più di un allegato o con allegati files di altro formato (es. jpeg, tiff, bmp, etc.);

 

Per usufruire di tale servizio non è richiesta la prenotazione. Il diretto interessato deve recarsi in loco con documentazione e modulistica necessaria, che varia in base alle caratteristiche del medesimo cambio di residenza (a che titolo si occupa il nuovo appartamento, quante persone si spostano, ecc). Per ulteriori informazioni è possibile contattare telefonicamente il numero 080.462.82.58

Nel caso di: iscrizione anagrafica in una convivenza (collegi, caserme, ecc) (consulta scheda dedicata) -  cittadino senza fissa dimora (scarica il modulo) – cambio di residenza con delega (scarica il modulo di delega)  è necessario presentarsi presso l'Anagrafe ed utilizzare la modulistica dedicata.

In ogni caso la persona interessata o un delegato deve presentarsi agli sportelli dell'anagrafe, con la modulistica compilata e sottoscritta da tutti i componenti del nucleo familiare maggiorenni, completo di tutti gli allegati. La modulistica è disponibile presso tutti gli uffici anagrafici e scaricabile in fondo alla presente scheda.

In seguito all’approvazione del D.L. 47/2014 per la lotta all’occupazione abusiva, il richiedente deve dichiarare il titolo (proprietà, locazione, comodato, etc.) in base al quale occupa legittimamente l’abitazione (pagina 4 del modello ministeriale).  Qualora il dichiarante non fosse in possesso di un valido titolo di occupazione dell’alloggio o in caso di aggregazione a nuclei familiari già residenti, il proprietario dell’immobile deve compilare un’apposita dichiarazione in cui afferma di essere a conoscenza della richiesta di residenza (allegato 2). Il proprietario sottoscrive la dichiarazione, allegando copia del documento di riconoscimento.

Nel caso si tratti di alloggi di edilizia popolare, occorrerà presentare il titolo di assegnazione dell’alloggio o l’autorizzazione all’ampliamento del nucleo familiare rilasciati dall’Ente gestore

Nel caso si tratti di un fabbricato di nuova costruzione: "Ai sensi degli artt. 42e 43 del D.P.R. 223/89 (Regolamento Anagrafico), non appena ultimata la costruzione di un fabbricato e comunque prima che il fabbricato possa essere occupato, il costruttore e/o il proprietario ha l'obbligo di chiedere l'attribuzione del numero civico.
Pertanto, al momento dell'iscrizione anagrafica e/o del cambio di abitazione, il numero civico dichiarato deve essere presente nella banca dati toponomastica. Nel caso in cui il numero civico non risulti ufficialmente assegnato dall'Ufficio Toponomastica non si potrà dar corso all'istanza presentata che, quindi, verrà respinta."

 

DOCUMENTI DA ALLEGARE

  • copia del documento di riconoscimento in corso di validità del richiedente e delle persone maggiorenni che trasferiscono la residenza, con l'obbligo per questi ultimi di sottoscrivere il modulo ministeriale;
  • copia del codice fiscale di tutti i membri del nucleo familiare;
  • Titolo di assegnazione/ampliamento dell’alloggio popolare rilasciato dall’Ente gestore (solo nel caso di trasferimento in alloggio popolare);
  • Dichiarazione di assenso del proprietario all’occupazione dell’alloggio (Allegato 2) compilato e sottoscritto dal proprietario di casa con copia del documento d’identità dello stesso (solo nel caso in cui non si sia dichiarato il titolo, proprietà, locazione, comodato, etc., in base al quale si occupa legittimamente l’abitazione compilando la pagina 4 del modello ministeriale o in caso di aggregazione a nuclei familiari già residenti);

In tutti i casi in cui la dichiarazione venga: 
- inviata tramite mail da indirizzi di posta elettronica appartenenti a soggetti (persone fisiche o giuridiche) diversi dal dichiarante
- presentata allo sportello da persone diverse dal dichiarante
è obbligatorio allegare il modello di conferimento del potere di rappresentanza per la presentazione delle istanze alla Pubblica Amministrazione debitamente compilato e firmato (scarica il modulo).

N.B. Se nell'abitazione dove si vuole trasferire la residenza risiede un'altra famiglia, il dichiarante dovrà indicare gli estremi di un componente maggiorenne di tale famiglia compilando lo spazio a pagina 3 del modulo ministeriale specificando se esista, o meno, un vincolo di qualche tipo (parentela, coniugio, etc.). In tal caso è opportuno allegare all’istanza anche una dichiarazione di conoscenza del soggetto già residente, accompagnata dalla fotocopia del documento di identità dello stesso.

1) CITTADINI STRANIERI

Il cittadino di uno Stato non appartenente all'Unione Europea deve allegare la documentazione indicata nell'allegato A) del modulo ministeriale.

Il cittadino di uno Stato appartenente all'Unione Europea deve allegare la documentazione indicata nell'allegato B) del modulo ministeriale.

2) TRASFERIMENTO DI NUCLEO FAMILIARE COMPOSTO DA MINORI ED UN UNICO GENITORE

Quando il cambio di residenza/abitazione prevede il trasferimento di minori e di un solo genitore, nel caso in cui l’altro genitore non abbia perso la potestà genitoriale o non sia deceduto, è necessario allegare all’istanza una dichiarazione di conoscenza sottoscritta da quest’ultimo ed una copia del suo documento di identità in corso di validità o, in alternativa, una dichiarazione, sottoscritta dall’istante, contenente le generalità e la residenza del genitore assente.

3) DICHIARAZIONE DI RESIDENZA/CAMBIO DI ABITAZIONE RIFERITA AL SOLO MINORE

Nel caso in cui il trasferimento di residenza riguardi solo uno o più minori, la dichiarazione di residenza o cambio di abitazione deve essere fatta da chi esercita la potestà genitoriale o altro soggetto legittimato, utilizzando l’apposito modello allegato.

 

IRRICEVIBILITÀ DELLE ISTANZE
È responsabilità del cittadino la corretta compilazione della dichiarazione di residenza e l’invio di tutta la documentazione richiesta dalla normativa vigente per la ricevibilità dell’istanza.
Pertanto, saranno considerate irricevibili e non verranno prese in carico quelle dichiarazioni che giungeranno incomplete della sottoscrizione del richiedente e di tutti i componenti maggiorenni che trasferiscono la residenza e/o dei documenti indicati nella sezione “DOCUMENTI DA ALLEGARE”.

N.B. Tutte le firme riportate sulle dichiarazioni e sui documenti allegati devono essere apposte in modo LEGGIBILE.

 

Allegato B Documentazione necessaria per l’iscrizione anagrafica di cittadini di Stati appartenenti all’Unione Europea
Allegato formato pdf
Scarica
Allegato A Documentazione necessaria per l’iscrizione anagrafica di cittadini di Stati NON appartenenti all’Unione Europea
Allegato formato pdf
Scarica
Allegato 3 Denuncia TARI utenze domestiche
Allegato formato pdf
Scarica
Allegato 1 dichiarazione di residenza
Allegato formato pdf
Scarica
Allegato_2_dichiarazione_di_assenso_proprietario
Allegato formato pdf
Scarica